Shock Rosa Di Domenico: si teme per la ragazza, indagini su Qasib

Shock Rosa Di Domenico: si teme per la ragazza, indagini su Qasib

Shock Rosa Di Domenico: si teme per la ragazza, indagini su Qasib

Condividi la notizia, clicca sul tuo social preferito
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sono passati più di sette mesi dalla scomparsa di Rosa Di Domenico (15 anni) proveniente da Sant’Antimo (Napoli). La ragazzina sparì lo scorso 24 Maggio. Inutili i comunicati e gli appelli dei genitori di Rosa che finora, anche se con risultati purtroppo molto scarsi. Il padre e la madre dell’adolescente non si danno pace e vogliono sapere dove si trova la loro figliola. Gli inquirenti continuano ad indagare sul destino della Di Domenico, ma finora non sono riusciti a capire la localizzazione della ragazza. Non si esclude nessuna pista. Come ci informa Velvetnews, sono tre le procure che stanno indagando sul caso: l’Antiterrorismo di Napoli, la Procura di Napoli Nord per competenza e quella di Brescia, dove Alì Qasib (28, presunto rapitore di Rosa) era residente. Tuttavia, ci sono clamorose notizie circa la scomparsa della 15enne: al momento starebbero indagando sul caso anche i servizi segreti pakistani. Il ricercato principale è lo stesso Qasib.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Diverse le ipotesi investigative, tra cui  (sembra più prendere piede) il rapimento di Rosa Di Domenico da parte del 28enne pakistano. Gli inquirenti ipotizzano che l’uomo abbia portato Rosa con sé in Germania, più precisamente nella località di Bielefeld. Ed è proprio in quella città che sarebbe stato avvistato Qasib. Il giovane si sarebbe recato in una centrale di polizia per richiedere il permesso di soggiorno, fornendo probabilmente false generalità. A tradirlo sarebbero state le impronte digitali. Verosimilmente, Rosa e Alì non sarebbero più residenti in città.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Le ricerche di Rosa Di Domenico non si fermano, soprattutto dopo il video messaggio da parte dell’adolescente nei confronti dei genitori reso noto dal programma Rai Chi l’ha visto? nel corso della puntata del 13 Dicembre. Le parole della 15enne avrebbero dovuto confortare i famigliari, ma le condizioni in cui Rosa appare nel video lasciano trasparire nulla di buono. Da come si era presentata nel filmato, Rosa appariva pesantemente truccata, come a nascondere un volto tumefatto.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *